CONSULENZA

 

consulebza

 

Nell'ottica del continuo miglioramento, perfezionamento ed ampliamento del servizio che la Righi Technology S.r.l. è in grado di fornire alla propria clientela, teniamo a citare: possibilità di essere centro di riferimento per l'interpretazione normativa applicabile agli equipaggiamenti elettrici delle macchine e le macchine stesse; redazione della Valutazione dei Requisiti Essenziali di Sicurezza, la redazione dei Manuali d'installazione uso, manutenzione e smantellamento; contatti diretti con laboratori per la marcatura UL/CSA delle macchine etc ...

a. INTERPRETAZIONE ED APPLICAZIONE DI NORME E REGOLE TECNICHE

Un nostro tecnico ha consultato tutte le norme e regole tecniche pubblicate in versione italiana del CEI e dall'UNI, ma valide in tutti i paesi della comunità Europa perché norme armonizzate, riguardanti tali equipaggiamenti elettrici e la costruzione in sicurezza delle macchine, tenendosi costantemente aggiornato sulle nuove norme che vengono emanate è in grado di soddisfare tutte le esigenze legate alle problematiche di interpretazione ed applicazione delle norme e regole tecniche, riferite sia ai quadri elettrici ed installazioni a bordo macchina che alla progettazione e realizzazione di macchine. La Righi Technology S.r.l. si tiene costantemente aggiornata sulla pubblicazione di nuove norme e dei loro contenuti, frequentando varie riunioni e seminari in collaborazione con altre aziende del settore e consultando almeno mensilmente i vari siti internet finalizzati per l'aggiornamento normativo. La Righi Technology S.r.l. ha analizzato i vari problemi che sono generalmente presenti sugli equipaggiamenti elettrici delle macchine con vari tecnici specializzati a livello internazionale, con i quali ci teniamo costantemente in stretto contatto. Pertanto ci proponiamo come valido riferimento per fornirVi suggerimenti e proporVi soluzioni per risolvere i principali problemi legati all'interpretazione delle norme e regole tecniche.

 

b. DIRETTIVA BASSA TENSIONE

 

La caratteristica fondamentale della Righi Technology S.r.l., oltre alla verifica della rispondenza ai requisiti minimi di sicurezza è la capacità di svolgere un servizio di diagnostica inerente la sicurezza elettrica degli equipaggiamenti, fin dalla fase di progetto con riferimento alla Direttiva Bassa Tensione. Oltre alla progettazione dell'intero equipaggiamento elettrico e quindi all'emissione dello schema elettrico, nello stesso o allegato ad esso, siamo in grado di indicarVi: tutti i calcoli degli assorbimenti per determinare le sezioni dei conduttori; il disegno dell'impianto a bordo macchina; le traduzioni dei testi; il dimensionamento del quadro; i disegni di schemi pneumatici; la generazione dei files per il simbolico del PLC e per le varie siglature di componenti, conduttori, morsetti e cavi; tutti i documenti richiesti dalle norme e regole tecniche, indispensabili per la presunzione di conformità dell'equipaggiamento elettrico (flow chart, schemi a blocchi, listati di software etc...).

 

c. DIRETTIVA MACCHINE

Per quanto concerne la sicurezza delle macchine, Direttiva Macchine, siamo in grado di consigliarVi valide soluzioni ed accorgimenti tecnici che potrebbero risolverVi i problemi di conformità delle stesse alle norme e regole tecniche applicabili.

 

In questi ultimi anni inoltre sono state pubblicate molte norme specifiche, per singole tipologie o famiglie di macchine (norme di tipo C) dei più svariati settori: tessile, lavorazione del legno, macchine sollevatrici, macchine adibite a trasporti interni, l'imballaggio, le presse, (de)paletizzatori, etc... Al riguardo vi facciamo presente che abbiamo i mezzi per poterVi comunicare i riferimenti delle norme che si applicano al vostro tipo di macchina e se già presente nel nostro archivio possiamo, a seguito di "Contratto di Consulenza", fornirVi le informazioni riguardanti i loro contenuti. Per le macchine rientranti nell'allegato IV della direttiva macchine (ricordiamo recepita nella legislazione italiana), possiamo metterVi in contatto con i principali laboratori notificati per l'esame di tipo CE obbligatorio per tali tipologie di macchine.

d. VISITE PREVENTIVE E DIAGNOSI DELLA DOCUMENTAZIONE, FASCICOLO TECNICO E MANUALI D'INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE

Vi ricordiamo che la costruzione e l'adeguamento degli equipaggiamenti elettrici e della macchine in riferimento agli standard definiti a livello comunitario e quindi incontestabili da parte di enti di controllo degli altri stati europei, è un requisito fondamentale per la libera commercializzazione di macchine in tutti i paesi dell'Unione Europea. Noi, con la nostra esperienza, potremo agevolarVi il processo di industrializzazione delle progettazioni al fine di evitare sanzioni penali o civili che potrebbero insorgere a seguito di un infortunio su una macchina o a seguito di un semplice controllo di un'autorità di vigilanza competente: la giurisprudenza passata e recente insegna che tali situazioni possono creare non pochi problemi. Per darVi dimostrazione di competenza e serietà, siamo disposti a controllarVi gratuitamente: tutta la documentazione tecnica di corredo di una Vostra macchina modello (Manuale d'installazione, d'uso e manutenzione; Fascicolo tecnico, analisi dei rischi etc...); le dichiarazioni CE di conformità o dichiarazioni d'incorporazione delle Vostre macchine; le targhette affisse alla macchina; fine di segnalarVi eventuali manchevolezze o difformità dalla regola dell'arte. A seguito di questa "analisi diagnostica", abbiamo gli strumenti e siamo in grado di fornirVi: analisi del rischio; progettazione e/o realizzazione delle bonifiche e degli interventi; costituzione del Fascicolo Tecnico della costruzione; redazione dei Manuali d'installazione, uso, manutenzione e smantellamento e di tutto il sistema d'etichettatura necessario per la macchina; redazione delle dichiarazioni di conformità; adempimenti per la certificazione del prodotto ad opera di Organismi Notificati. Per quanto riguarda invece la modernizzazione delle Vostre macchine, siamo in grado di proporVi soluzioni per velocizzare e migliorare la precisione e la quantità della Vostra produzione. (per es. : montaggio di centraline elettroniche programmabili, inverters, azionamenti brushless, ecc... ).

 

e. ANALISI DEI RISCHI

A seguito dell'analisi preventiva, o anche in sua assenza, ci rendiamo disponibili per recarci presso i vostri stabilimenti per vedere ed analizzare la macchina al fine di consigliarVi proporVi nuove soluzioni, qual'ora siano necessarie, per risolverVi i principali problemi legati alla sicurezza delle stesse, con lo scopo di essere per Voi un punto di riferimento per la consulenza della sicurezza elettrica e meccanica. Disponiamo infatti di conoscenze e strumenti per poter redigere la Valutazione dei requisiti essenziali di sicurezza in riferimento alla Direttiva Macchine e successive modifiche. Siamo in possesso di un software nato dall'esperienza di ispettori di certificazione e con il contributo di un gruppo di imprese leader nei rispettivi settori di appartenenza; il software guida e supporta il progettista nella Valutazione dei Requisiti essenziali di Sicurezza. È presente una suddivisione dei testi dei requisiti essenziali. Permette un più agevole approccio alle problematiche trattate, riducendo la possibilità di errori o di cattiva interpretazione; Il percorso guidato dalla logica inferenziale, unito all'interfaccia semplice e coerente del software, facilitano notevolmente il lavoro di analisi; Esito della valutazione in forma sintetica "Conforme", "Non Conforme", "Non applicabile"; Stampa dei rapporti cartacei preimpostati; Commento della valutazione del requisito. La sua particolare strutturazione permette di avere sotto controllo tutti gli elementi determinanti la conformità, la non conformità e la non applicabilità, indispensabili per una corretta interpretazione dell'analisi.

 

f. DIRETTIVA EMC

Per quanto concerne gli aspetti della Compatibilità Elettromagnetica, grazie al continuo contatto con più laboratori accreditati per la realizzazione delle prove di EMC (Electro Magnetic Compatibilty) sulle macchine (che sono a carico del costruttore della macchina), siamo in grado di consigliarVi valide soluzioni per la progettazione e realizzazione pratica degli equipaggiamenti elettrici (compresi gli impianti a bordo macchina di Vostra realizzazione). Inoltre in caso di problema di cattivo funzionamento causato da disturbi EMC, potete contattarci affinchè, a seguito di "Contratto di Consulenza", possiamo intervenire, identificare le cause di non funzionamento e consigliare soluzioni migliorative applicabili.

 

g. CONFORMITÀ A NORME UL/CSA

Gli equipaggiamenti elettrici e le macchine commercializzate nei paesi americani e canadesi, prima di essere installati, devono essere approvati da un istituto autorizzato. Attualmente siamo in contatto con più istituti autorizzati, oltre all'IMQ per CSA e l'UL ITALIA per UL vi sono delle sedi distaccare di enti europei, come la PAVEL per il KEMA, ed abbiamo già fatto certificare un equipaggiamento elettrico UL/CSA. I principali enti che in Europa sono autorizzati per la marcatura UL/CSA sono: SEV in Svizzera, CBJW in Polonia, OVE in Austria ,KEMA in Olanda, BSI in Inghilterra, VDE in Germania, IMQ in Italia e SEMKO in Svezia. Siamo pertanto in grado di darVi le principali indicazioni necessarie per la costruzione di quadri elettrici e bordo macchina affinchè una volta che la macchina si trova dall'utilizzatore americano o canadese nessun ente di controllo possa contestare la progettazione e la modalità di esecuzione dell'equipaggiamento elettrico.

 

ADEGUAMENTO DEL PARCO MACCHINE,

MANUTENZIONE PREVENTIVA.